Il Risk Management

DOCUMENTAZIONE

  • Sicurezza delle cure alla nascita
    La novità dell’approccio nella ASL TO4 per l’identificazione e la prevenzione del rischio di insorgenza di infezioni precoci, encefalopatia ipossico-ischemica, ipoglicemia. In via di conclusione la sperimentazione di un gruppo multidisciplinare, il lavoro del quale si appresta a divenire prassi ufficiale.
  • La Check-List per la gestione integrata del Paziente Chirurgico dell'ASL TO4 
    La check-list ideata è una sorta di «passaporto» che accompagna la persona assistita (p.a.) nell’intero tragitto, garantendo l’accesso in sicurezza al Blocco Operatorio e, al termine dell’intervento, avere garantita la corretta presa in carico da parte dei professionisti della struttura di degenza. Contiene tutte le informazioni, attestate, controllate e controfirmate dall’operatore, relative allo stato di salute della persona, per garantire il corretto passaggio delle informazioni tra i diversi professionisti coinvolti, agevolandoli nella tracciabilità dell’intero percorso assistenziale.
  • Nomina del Comitato Scientifico del Centro regionale del Rischio Clinico della Regione Toscana - inserito il 21/06/2017
    Decreto del Presidente della Giunta Regionale N° 80 del 19 Giugno 2017. Oggetto: Comitato tecnico scientifico del Centro regionale per la gestione del rischio clinico e la sicurezza del paziente. Ricostituzione.
  • Trib Roma Sez II Sz del 09-06-09.pdf
    Una interessante sentenza di condanna per mancata applicazione di provvedimenti per la prevenzione delle piaghe da decubito "Il quadro clinico, evidenziando un elevato rischio di insorgenza delle piaghe, avrebbe dovuto determinare secondo il protocollo di mobilizzazione terapeutico, una cura assidua del soggetto mediante tecniche di posizionamento per ridurre pressioni e cedimenti dei tessuti". 
  • Risk Management in Piemonte
    La Regione Piemonte ha emanato una deliberazione con la quale vengono istituiti, in ogni Azienda Sanitaria, gruppi multidisciplinari per la gestione del rischio clinico. Un Gruppo di esperti ha inoltre elaborato Linee Guida per l applicazione delle raccomandazioni ministeriali per la prevenzione degli eventi sentinella. Scarica tutto il materiale in formato zip.
  • Presentazione Linee Guida GRC Reg Umbria
  • Linee Guida GRC Regione Umbria
  • Manuale Cartella Clinica Reg Lombardia
  • Rapporto Rischio Clinico
    Il documento del Ministero della Salute costituisce il rapporto riferito ai primi diciotto mesi di attività del sistema di monitoraggio degli eventi sentinella e fornisce un quadro, seppure parziale, delle tipologie di eventi sentinella, del contesto e modalità di accadimento che consente di individuare, in una logica di sanità pubblica, le possibili azioni da mettere in atto per contrastare il ripetersi di tali gravi eventi,anche attraverso l'elaborazione di raccomandazioni che possono essere implementate a livello aziendale per assicurare l'erogazione di cure sicure e di elevata qualità. 
  • Ventura Spagnolo E et al-Eventi avversi
  • Handbook clinical audit
    Un manuale pratico che contiene gli alert report e le azioni di miglioramento scaturite da alcuni tra i più interessanti audit clinici organizzati dai Facilitatori della UFC di Medicina legale dell'ASL 3 di Pistoia nell'anno 2006 nell'ambito del Programma Aziendale per la Gestione del Rischio Clinico: tra i temi trattati, un mancato incidente trasfusionale, un errore di identificazione del paziente e del sito chirurgico, problematiche relative al trasferimento dei pazienti da un reparto all'altro, ed altre criticità segnalate spontaneamente dagli operatori oppure emerse dall'Osservatorio medico legale del contenzioso.
  • Workshop Roma 19-01-07
    Relazioni del Workshop: Dalla gestione del rischio clinico a quella del contenzioso: sistemi di azioni interdisciplinari.Roma, 19 Gennaio 2007
  • Presentazione Genova 8-11 novembre 2006
    Cartella clinica integrata: un progetto multidisciplinare. Il lavoro, presentato dalla Dott. Raffaella Giannini al Congresso COMLAS di Genova, illlustra le varie fasi attraverso le quali il Gruppo Multidisciplinare formatosi nell'Ospedale SS.mi Cosma e Damiano di Pescia (ASL 3 di Pistoia),composto da clinici, infermieri, medici legali, medici di direzione sanitaria, ha elaborato una cartella clinica integrata che supera la vecchia distinzione tra documenti di pertinenza medica e infermieristica diventando uno strumento di lavoro utile per tutte le figure professionali , che favorisce lo scambio di informazioni e semplifica la continuità assistenziale.
  • Linee di indirizzo su consenso informato
    Agenzia Regionale per i Servizi Sanitari - Regione Piemonte Progetto Risk Management - Linee di indirizzo per la gestione del consenso informato
  • Risk management Policlinico di Palermo
  • Mauro Martini: Il Risk Management
  • Giannini: AuditClinico (english version)
  • Martini: Risk Management (english vers.)

Informazioni aggiuntive